Biblioteca elettronica gratuita

Aree militari dismesse e rigenerazione urbana. Potenzialità di valorizzazione del territorio, innovazioni legislative e di processo - Francesco Gastaldi

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 13/05/2019
DIMENSIONE DEL FILE: 12,55
ISBN: 9788862424080
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Francesco Gastaldi

Troverai il libro Aree militari dismesse e rigenerazione urbana. Potenzialità di valorizzazione del territorio, innovazioni legislative e di processo pdf qui

Descrizione:

Il libro affronta una tra le più rilevanti problematiche relative alle politiche pubbliche in connessione con il governo del territorio degli ultimi 30 anni in Italia: il processo di dismissione e rigenerazione del patrimonio immobiliare in uso al Ministero della difesa italiano. Il lavoro di ricerca degli autori indaga criticità ed effetti del prolungato fenomeno di mancata valorizzazione di questa particolare tipologia di aree. Attraverso una lettura critica ed interpretativa di un insieme eterogeneo di fattori che si intrecciano: evoluzione della legislazione statale, ruolo delle amministrazioni locali e dei soggetti privati, protagonismo dal basso. Nell'ambito degli studi urbani in Italia la ricerca che si presenta nel volume si propone come una "riflessione problematica", il lettore scoprirà i fattori che hanno determinato inerzialità, lentezze, successi parziali. D'altro canto, nuove pratiche di sviluppo dal basso e inedite capacità istituzionali permettono di estrapolare nuove conoscenze in termini di approcci innovativi e di successo.

...ri storici. Il progetto si è classificato al settimo posto sui 24 finanziati e sui 57 presentati ... Progetto di valorizzazione e rigenerazione urbana ... ... . Articoli • Immobili pubblici e aree militari dismesse ... - Regione Liguria Con il termine rigenerazione urbana si indica una "visione comprensiva ed integrata" che consente la risoluzione dei problemi urbani ed un miglioramento economico, fisico, sociale, e condizioni ambientali di un'area soggetta a trasformazione. Il processo di rigenerazione urbana deve essere basato I PRUSST sono i nuovi programmi di riqua ... Università Iuav di Venezia ... . Il processo di rigenerazione urbana deve essere basato I PRUSST sono i nuovi programmi di riqualificazione urbana e di sviluppo sostenibile del territorio promossi dal Ministero dei lavori pubblici con l'obiettivo di realizzare, all'interno di quadri programmatici organici, interventi orientati all'ampliamento e alla riqualificazione delle infrastrutture, all'ampliamento e alla riqualificazione del tessuto economico-produttivo-occupazionale, al ... dismessa su tutto il territorio nazionale, sottolineando così la grande potenzialità dei programmi di rigenerazione e riqua-lificazione urbana nella cosiddetta « città consolidata », che si possono accompa-gnare a una decisa limitazione del con-sumo del suolo extraurbano. La risoluzione afferma che secondo i La rigenerazione di aree dismesse nasce dal bisogno di restituire alla città quelle porzioni di tessuto urbano che sono parte integrante del territorio ma che hanno perso la loro originaria funzione. Queste risultano pertanto potenzialmente trasformabili ai fini di una nuova valorizzazione, non solo dell'ambito circoscritto ma anche del contesto, attraverso il raggiungimento di una mixité ... ambientale e rigenerazione urbana di cui all'articolo articolo 33 del decreto legge n. 133 del 12 settembre 2014, convertito in legge, con modificazioni, dall'articolo 1 della legge 11 novembre 2014, n. 164, o di "stralci di detto programma relativi a interventi urgenti o propedeutici"; Rigenerazione urbana e competitività del territorio tramite l'innovazione sociale, le industrie creative e l'imprenditorialità culturale Progetto di ricerca interateneo (Iuav e Cà Foscari), concepito per integrare e far interagire un approccio socio-spaziale e della... Sulla rigenerazione urbana integrata e il suo potenziale strategico per uno sviluppo urbano più intelligente, sostenibile e inclusivo nelle città europee. 1 Traduzione dall'originale in inglese a cura del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Questo articolo è stato pubblicato in news e taggato come agricoltura, architettura, aree dismesse, aree rurali, aree urbane, città, energia, territorio, urbanistica il 4 novembre 2012 da Pietro Rigenerazione urbana: modelli assurdi e modelli virtuosi ripensare una nuova fase di riqualificazione urbana a partire dalle aree militari dismesse o sottoutilizzate, e in particolare dalle aree centrali dell'Arsenale (che ancora occupa circa 1.000 ... La seconda parte del convegno è stata dedicata alle best practice del settore, con la presentazione di progetti realizzati in Italia e all'estero nel campo della bonifica e della riqualificazione aree industriali dismesse, con un'attenzione particolare alla valutazione ambientale strategica e alla pianificazione urbanistica e del territorio. e aree, ad esempio in un'area con aspetti sia rurali che urbani. Il conseguimento di questo obiet-tivo sarà garantito da un'azione coordinata di potenziamento delle capacità, selezione, approva-zione e finanziamento di strategie di sviluppo locale di tipo partecipativo e gruppi di azione locale. La rigenerazione urbana delle aree dismesse presenta inoltre due positivi benefi ci collaterali: innesca a cascata processi virtuosi di rivitalizzazione e riqualifi cazione dei contesti urbani limitrofi (il principio organico dell'"agopuntura urbana"6). Le vecchie fabbriche lasciano al contempo il posto ai nuovi tessuti della città,...