Biblioteca elettronica gratuita

Il mediano di Mauthausen - Francesco Veltri

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 14/09/2019
DIMENSIONE DEL FILE: 6,6
ISBN: 9788832176438
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Francesco Veltri

Troverai il libro Il mediano di Mauthausen pdf qui

Descrizione:

Questa è la storia di un calciatore. Ma non un calciatore qualunque. Si chiama Vittorio Staccione, e la sua vita cambia radicalmente in un freddo pomeriggio d'inverno del 1915, nella Torino operaia. Ha appena undici anni e sta giocando a pallone insieme ai suoi amici del quartiere quando viene notato da Enrico Bachmann, mitico capitano granata. «Ti andrebbe di allenarti con i ragazzi del settore giovanile?» Vittorio risponde di sì. Una svolta che è per sempre. In pochi anni diventerà un elemento importante della compagine della sua città, fino alla conquista dello scudetto insieme a campioni assoluti come Libonatti, Baloncieri e Rossetti. Ma alla passione per il calcio, Vittorio, spinto da suo fratello Francesco, alterna quella per la militanza politica, condotta dalla parte degli operai, degli sfruttati e di tutti coloro assetati di giustizia. Una scelta che, in un periodo in cui la prepotenza del regime fascista inizia a perseguitare chi non si allinea alle regole di Benito Mussolini, pagherà molto cara, ma sempre a testa alta.

...o anni di chissà cos'altro, ma non seppe bene cosa farsene ... "Il mediano di Mauthausen", il libro su Vittorio Staccione ... ... . In quel momento gli sembrò un oggetto quasi sconosciuto, ostile. Il mediano di Mauthausen in quello strano e freddissimo pomeriggio di novembre rivide un pallone dopo anni di chissà cos'altro, ma non seppe bene cosa farsene. In quel momento gli sembrò un ... "Il mediano di Mauthausen" edito da Diarkos e scritto da Francesco Veltri, racconta la storia di un calciatore, Vittorio Staccione, ma non un calciatore qualunque. Nato a Torino nei primi del '900, la sua vita cambia radi ... "Il mediano di Mauthausen", un libro su Vittorio Staccione ... ... . Nato a Torino nei primi del '900, la sua vita cambia radicalmente un pomeriggio del 1915, quando, in quella città operaia, il piccolo Vittorio, viene notato da Enrico Bachman che lo invita ad entrare a far parte delle ... "Il mediano di Mauthausen" (2019, Diarkos) del giornalista e scrittore cosentino Francesco Veltri la racconta benissimo, con un tratto delicato e appassionato. Perché la storia di Staccione non è quella di un giocatore qualsiasi. "Il mediano di Mauthausen" La storia di Vittorio Staccione e di una famiglia in un periodo d'occupazione, leggi razziali, campi di concentramento e negazione della libertà di stampa e di pensiero. Sarà presente. Federico Molinario, pronipote della famiglia Staccione da cui nasce e sviluppa il racconto. Domenica 13 ottobre, ore 18.30 libreria Ubik di Cosenza in via XXIV Maggio, verrà presentato il primo libro del giornalista Francesco Veltri "Il mediano di Mauthausen" che racconta la vera ... Il mediano di Mauthausen in quello strano e freddissimo pomeriggio di novembre rivide un pallone dopo anni di chissà cos'altro, ma non seppe bene cosa farsene. In quel momento gli sembrò un ... Cosenza, il 13 ottobre presentazione de "Il mediano di Mauthausen" 10 Ottobre 2019 10 Ottobre 2019 Domenica 13 ottobre, ore 18.30 libreria Ubik di Cosenza in via XXIV Maggio, verrà presentato il primo libro del giornalista Francesco Veltri "Il mediano di Mauthausen" che racconta la vera storia del calciatore Vittorio Staccione, edito da Diarkos (casa editrice del prestigioso Gruppo ... Il mediano di Mauthausen in quello strano e freddissimo pomeriggio di novembre rivide un pallone dopo anni di chissà cos'altro, ma non seppe bene cosa farsene. In quel momento gli sembrò un oggetto quasi sconosciuto, ostile. 27 Gennaio - Giornata della Memoria. Ad Auschwitz e negli altri campi di sterminio morirono artisti, musicisti, poeti, scrittori e anche campioni dello sport. Vittorio Staccione fu uno di questi. Questa è la storia di un calciatore. Ma non un calciatore qualunque. Si chiama Vittorio Staccione ed è morto a Mauthausen il 16 marzo 1945 perché antifascista....