Biblioteca elettronica gratuita

Cavalgiocare. L'arte di educare al fascino del cavallo con il gioco e il movimento - Giuseppe Gamberini

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 01/01/2002
DIMENSIONE DEL FILE: 9,53
ISBN: 9788888266152
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Giuseppe Gamberini

Giuseppe Gamberini libri Cavalgiocare. L'arte di educare al fascino del cavallo con il gioco e il movimento epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

La proposta riguarda l'innovazione del metodo di insegnamento nel mondo equestre.L'energia espressa dal gioco é quella che abbiamo scelto per attivare tutti i processi attraverso cui operano le facoltà di imparare e di comunicare.A 'Cavalgiocare' possono prendere parte uomini e cavalli di qualunque età, condizione fisica, mentale o emotiva, essi sono i soggetti e sono al centro di un gioco che si adatta sempre alle possibilità dei giocatori. Il gioco sereno, aiutandoci a riconoscerle, sia sul piano fisico che su quello mentale e delle emozioni, stimola a cercare l'accordo. Imparare a cambiare per essere più abili, e quindi più efficaci aiuta a crescere.L'insieme delle esperienze prodotte dal gioco del conoscersi tra uomini e cavalli, favorisce un apprendimento integrato, agisce sui vari mondi che costituiscono la persona nel suo insieme, quello fisico, quello delle idee, dei sentimenti, quello della fantasia e quello della logica.Il cavallo è come uno specchio e 'Cavalgiocare' ci consente di vivere una magica metafora della vita.Abbiamo verificato i risultati di sinergie tra le nuove frontiere del fare equestre, la pedagogia del gioco e l'idea dello sviluppo delle diverse intelligenze."Esprime un orientamento alla comunicazione profonda e raffinata, ha come riferimenti gli studi più attuali sul comportamento animale e i principi dell'arte di cavalcare espressa dai grandi cavalieri del passato. Parte dal superamento di una posizione antropocentrica e il metodo operativo deriva da sistemi di indagine sui fenomeni di apprendimento propri delle scienze cognitive".

......