Biblioteca elettronica gratuita

Vite (il)legali. Migrati africani in Italia e Portogallo - Marzia Grassi

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 11/10/2013
DIMENSIONE DEL FILE: 6,58
ISBN: 9788889473467
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Marzia Grassi

Il miglior libro Vite (il)legali. Migrati africani in Italia e Portogallo pdf che troverai qui

Descrizione:

La questione degli immigrati "illegali" è oggi al centro del dibattito pubblico non solo europeo. Ma che cosa si intende esattamente per "illegalità" in contesti migratori? Come viene costruita, rappresentata e prodotta dai vari attori sociali, dalle istituzioni e dai mass media? In questo libro ci proponiamo di mettere in luce tali cruciali questioni attraverso l'analisi dei risultati di una ricerca interdisciplinare, focalizzata sulle pratiche e i vissuti di alcuni migranti provenienti da diversi paesi dell'Africa e sulle rappresentazioni e percezioni che essi producono dell'illegalità.

...Grassi, M. Giuffrè (a cura di), Vite (il)legali ... Il Portogallo chiede più immigrati, "per dare un esempio ... ... . Migranti africani in Italia e in Portogallo, Firenze, SEID, 2013. P. Bloom, Against Empathy. The Case for Rational Compassion. 2016 (tr.it. Contro l'empatia. Una difesa della razionalità, Macerata, Liberilibri, 2019) Documento e mondo del lavoro nell'orizzonte quotidiano, pp. 75 ss. in M. Grassi, M. Giuffrè (a cura di), Vite (il)legali. Migranti africani in Italia e in Portogallo, Firenze, SEID, 2013. P. Bloom, Against Empathy. The Case for Ration ... Vite (il)legali. Migrati africani in Italia e Portogallo ... ... . P. Bloom, Against Empathy. The Case for Rational Compassion. 2016 (tr.it. Contro l'empatia. Una difesa della razionalità, Macerata, Liberilibri, 2019) Con Tratta atlantica degli schiavi africani (o Tratta atlantica) si indica il commercio di schiavi di origine africana attraverso l'Oceano Atlantico fra il XVI e il XIX secolo.Gli schiavi erano venduti dagli Stati africani ai mercanti dell'Europa occidentale e deportati da questi ultimi nel Continente americano, dove erano impiegati soprattutto nelle piantagioni di prodotti destinati al ... Coronavirus, così il Portogallo ha contenuto i contagi: tra sanatorie per i migranti e isolamento degli anziani Il merito va quasi per intero al primo ministro Antonio Costa che in solitudine ha ... Numero residenti in Italia provenienti dall'Africa, per motivi di lavoro, studio o personali. Quanti sono e dove sono gli africani per regione e per comune (non comprende gli immigrati irregolari). Elaborazione su dati Istat, al 31 dicembre (alcuni valori sono stimati) La vita su un like. Confessioni di una funambola. Il Sempione. Grand axe del territorio milanese. Vite (il)legali. Migrati africani in Italia e Portogallo. Il seminario minore: una sfida educativa per la Chiesa italiana. Afriche e Orienti (2011) vol. 1-2: Unione Europea e Africa. immigrazione In generale, l'ingresso e l'insediamento, in un paese o in una regione, di persone provenienti da altri paesi o regioni. Insieme con la corrispondente emigrazione rientra nel fenomeno più ampio delle migrazioni internazionali e interne ( migrazione).. A partire dagli anni 1970 in molti paesi industrializzati, in cui la popolazione non cresce più o addirittura diminuisce, si ... Quanti sono gli immigrati in Italia e in Europa? Conclusioni. Il principale risultato di questo volo d'angelo per capire quanti sono gli immigrati in Italia e in Europa è che la presenza straniera in Italia è superiore alla media europea, ma in linea, o inferiore, agli altri paesi con cui di solito ci si paragona. Immigrati e sbarchi, dopo l'estate 2018 il crollo definitivo. A marzo 2018 solo il 12, il 17, il 30 si è superato i 100 sbarchi, con 373, 216 e 132.. Ad aprile 2018 gli arrivi sono aumentati, i ... L'emigrazione italiana è un fenomeno emigratorio su larga scala finalizzato all'espatrio che interessa la popolazione italiana, che ha riguardato dapprima l'Italia settentrionale e poi, dopo il 1880, anche il Mezzogiorno d'Italia, conoscendo peraltro anche consistenti movimenti interni, compresi cioè all'interno dei confini geografici del Paese. Sono stati tre i periodi durante i quali l ... La pandemia in corso ci sta concentrando su quel che accade nelle nostre comunità, famiglie, a noi stessi. Ma qui tentiamo di volgere lo sguardo altrove, nel mondo, per cercare di "accorgerci" che vi sono popolazioni "in movimento" in tante parti del pianeta (alcune che lo erano già "prima" in spostamento, e altre che,…...