Calata Capodichino

Mattia Labadessa

Se vuoi leggere / scaricare il libro Calata Capodichino è necessario registrarsi sul sito

LINGUA ITALIANO
DATA DI USCITA 24/05/2018
DIMENSIONERA DEL FILE 9,89 MB
ISBN 9788893361033
PREZZO GRATIS

DESCRIZIONE LIBRO

C'è molto traffico sulla Calata Capodichino, la strada che porta all'aeroporto. Quella mattina l'uomo uccello si trova proprio lì, dentro un taxi, impegnato in una conversazione piacevole con l'autista, una persona con cui sente da subito una grande sintonia. Quello che per il protagonista doveva essere un breve tragitto in macchina si rivela qualcosa di più: in quell'auto l'uomo uccello affronterà se stesso, attraverso un viaggio, da fermo, imbottigliato nel traffico. Dopo "Mezza fetta di limone" Mattia Labadessa torna in un libro che rappresenta il suo percorso (artistico e di vita) fino ad oggi, con una storia inedita e una raccolta di vignette, il tutto racchiuso in un unico volume.

...zione centrale di Napoli, principalmente nel quartiere di San Pietro a Patierno, al confine con i ... Calata Capodichino, abbattuto il vecchio ponte dell'Alifana ... ... Ditta Silva, Calata Capodichino, 282/284, Resistenze elettriche - produzione e commercio Napoli Info e Contatti: Numero Telefono, Indirizzo e Mappa. Calata capodichino. A pochi passi dall'aereoporto, posto vicino a varie attività commerciali e a scuole. Abbiamo un'ottima soluzione già ristrutturata,composta da un ingresso nella zona giorno dove troviamo il servizio già in ottime condizioni e un'ampia cucina-soggiorno favorito per passare serate in famiglia o tra amici,salendo la prima ... Cerca 28 case e appartamenti in vendita a Calata Capodichino. Visualizza case e appartamenti d ... Mappa di Napoli - Calata Capodichino - CAP 80141 ... ... ... Cerca 28 case e appartamenti in vendita a Calata Capodichino. Visualizza case e appartamenti da 20.000 € sulla mappa di Calata Capodichino. Calata capodichino, proponiamo un appartamento per famiglia o per giovane coppia. La sua posizione... Alle spalle del civico 201 della Calata Capodichino, si trovava una villa massonica settecentesca appartenuta ad un commerciante Tedesco emigrato a Napoli: Christian Heigelin. I cronisti del tempo la indicavano come una tra le più belle ville dell'epoca, e vi si poteva accedere solo a piedi, o a cavallo tramite una ripida scalinata....