Biblioteca elettronica gratuita

Felici senza Dio. Perché senza religioni si vive meglio - Philipp Moller

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 23/10/2018
DIMENSIONE DEL FILE: 9,79
ISBN: 9788856666229
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Philipp Moller

Troverai il libro Felici senza Dio. Perché senza religioni si vive meglio pdf qui

Descrizione:

"Quando lessi questa frase su un cartellone pubblicitario in metropolitana, inizialmente, la trovai meno tremenda di altre: se non altro non minacciava il fuoco dell'inferno! Mentre aspettavo l'arrivo del treno, però, continuavo a riflettere su quelle parole che esprimevano, ancora una volta, l'atteggiamento di superbia tipico dei devoti: quello slogan, infatti, presupponeva la mancanza di valori in persone che, come me, non credono in Dio." Da molti intellettuali tedeschi è stato definito un «manuale necessario» per liberarsi dalle follie a cui l'individuo si abbandona nel nome di una fede: oscurantismo, superstizione, intolleranza, violenza, senso di colpa, paura della sessualità, anti-secolarismo. Nell'affrontare tematiche complesse e spinose - l'attendibilità della Bibbia, il mito del "peccato originale", le incongruenze dei Vangeli, la fede come aspirina, il dualismo anima/corpo, l'ora di religione a scuola, l'eutanasia, l'ambiguità del rapporto fra religione e potere - il filosofo Philipp Moller sceglie il taglio semplice della divulgazione, raccontando esperienze dirette e riportando le opinioni di esperti e personaggi chiamati in causa sotto forma di dialogo. La critica arguta alle Chiese e alle religioni, fondata su statistiche e dati verificati, non è mai un attacco astioso, ma una presa d'atto di elementi e fenomeni incontestabili. Un pamphlet avvincente, che affida all'anticlericalismo contemporaneo non tanto il compito di "dare addosso" alla religione, quanto piuttosto di difendere a spada tratta la laicità dello Stato e delle istituzioni.

...ivrebbe meglio in un mondo senza religione? IL NEOATEISMO sogna un mondo senza religione: senza terroristi kamikaze, guerre religiose e predicatori televisivi che tosano i loro greggi ... PDF 566-6622-9 Felici senza Dio - Edizioni Piemme ... . ... "Gli archeologi che scavano fra le rovine delle città cananee si chiedono perché Dio non li abbia distrutti prima". Perché solo Lui conosce gli abissi e i misteri più profondi di noi stessi e può colmare questi spazi infiniti con il suo amore. È così, almeno per il cristianesimo, perché dall'incarnazione, come ci ha insegnato Papa Benedetto seguendo il pensiero di Sant'Agostino, "la lontananza di Dio equivale allora al ... Felici senza Dio. Perché senza religioni si vive meglio ... ... . È così, almeno per il cristianesimo, perché dall'incarnazione, come ci ha insegnato Papa Benedetto seguendo il pensiero di Sant'Agostino, "la lontananza di Dio equivale allora alla lontananza da se stessi: «Tu infatti - riconosce Agostino (Confessioni ... Gli psicologi sostengono che essere felici non è un'emozione ma uno stato mentale, scopri perché siamo ossessionati dalla ricerca della felicità. Anche se può sembrare un consiglio banale, il primo segreto per essere felici senza amici è quello di stare bene con se stessi. Non è solo un modo di dire, ma una grande verità. Per essere felici bisogna trovare dentro sé stessi le risorse per vivere serenamente. Volersi bene ed avere autostima è la chiave per la felicità....