Biblioteca elettronica gratuita

Paradossi dell'infinito (I) - Bernard Bolzano

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 01/01/2003
DIMENSIONE DEL FILE: 10,14
ISBN: 9788833915067
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Bernard Bolzano

Divertiti a leggere Paradossi dell'infinito (I) Bernard Bolzano libri epub gratuitamente

Descrizione:

"I paradossi dell'infinito" sono l'ultima opera di Bernard Bolzano, pubblicata postuma nel 1851 e rimasta a lungo sconosciuta alla maggior parte degli studiosi. Si può dire che il primo vero e proprio riconoscimento ufficiale tributato a quest'opera sia stato quello di Georg Cantor, nel 1883, seguito nel 1913 da Edmund Husserl, che ne esaltò l'acutezza e la precisione. Oggi l'importanza di Bolzano è universalmente riconosciuta e in particolare questo libro, dedicato nella sua parte principale ai paradossi dell'infinito nel campo della matematica, introduce concetti che stanno alla base di tutta la moderna teoria degli insiemi. Per la prima volta nella storia della matematica Bolzano introduce qui esplicitamente il concetto di insieme, distinguendolo da quelli di aggregato, moltitudine e somma, e caratterizza gli insiemi infiniti come dotati della proprietà caratteristica di poter essere messi in corrispondenza biunivoca con un loro sottoinsieme proprio.

...ll'universo due atomi sostanze semplici) esattamente uguali; inoltre, che esistono cionondimeno sostanze semplici, e che queste sostanze ... Amazon.it: i paradossi dell'infinito - Bernard Bolzano - Libri ... ... La concezione negativa dell'infinito venne rafforzata dai paradossi di Zenone, allievo di Parmenide e difensore delle tesi del maestro. Parmenide è il "filosofo dell'essere", cioè colui che ha scoperto la nozione stessa di "essere" e che ne ha asserito l'unità e l'immobilità, dove per "essere" bisogna intendere l'insieme di tutti gli enti, la realtà nel suo complesso, il "tutto". I PARADOSSI DELL'INFINITO. Quella del continuo è una una questione di grande attualità all'epoca di Galileo; se faccia continuamente ... Paradosso - YouMath ... . I PARADOSSI DELL'INFINITO. Quella del continuo è una una questione di grande attualità all'epoca di Galileo; se faccia continuamente nelle polemiche antiaristoteliche che agitano la fisica della fine del '500 e dell'inizio del '600, e si coniuga con la ripresa dei temi paradosso Dal gr. παράδοξος, comp. di παρα- nel sign. di «contro» e δόξα «opinione»; lat. paradoxum.Affermazione, proposizione, tesi, opinione che, per il suo contenuto o per la forma in cui è espressa, appare contraria all'opinione comune o alla verosimiglianza e riesce perciò sorprendente o incredibile. Galileo e i paradossi dell'infinito. Sempre nel XVII secolo, anche Galileo (1564-1642), fisico, matematico e astronomo, si occupa del problema dell'infinito. Tra i suoi numerosi contributi alla scienza vanno ricordati in particolare quelli astronomici: Galileo fu il primo a puntare un telescopio verso il cielo, nel 1609. Paradosso del Grand Hotel di Hilbert Il lavoro sulla teoria degli insiemi e sulla natura dell'infinito presentato da Georg Cantor (San Pietroburgo, 3 marzo 1845 - Halle, 6 gennaio 1918) non trovò subito il favore dei matematici del tempo. Fu, infatti, il primo a capire che gli insiemi infiniti possono avere diversa grandezza. postuma Paradossi dell'infinito, Bolzano (1781-1848) osservava come il segmento chiuso [0, 5] della retta reale ha tanti punti quanto l'evidentemente più grande intervallo [0, 12], la corrispondenza biunivoca tra i due essendo stabilita dalla funzione che trasforma ogni x nei suoi dodici quinti. I paradossi possono nascere all'interno di una teoria, mettendone in evidenza i limiti, i possibili errori e le contraddizioni. È il caso dei paradossi della teoria degli insiemi, dei paradossi dell'infinito, dei paradossi algebrici o geometrici, dei paradossi della probabilità o della teoria della misura. Zenone e i paradossi logici dell'infinito (Ritorna a sommario "L'infinito presso gli antichi Greci") Introduzione. Il paradosso, per definizione, è una proposizione formulata in apparente contraddizione con l'esperienza comune o con i principi elementari della logica, ma che all'esame critico si dimostra valida. I paradossi dell'infinito (Italiano) Copertina flessibile - 24 ottobre 2003 di Bernard Bolzano (Autore), A. Conte (a cura di) 3,0 su 5 stelle 1 voti. Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni. Prezzo Amazon ... i paradossi dell'infinito Copertina flessibile - 1 gennaio 1965 di Bernard Bolzano (Autore) Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni. Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da Copertina flessibile "Ti preghiamo di riprova...