Biblioteca elettronica gratuita

Le mie vite allo specchio. Diari 1947-1997 - Gian Luigi Rondi

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 22/01/2016
DIMENSIONE DEL FILE: 5,81
ISBN: 9788898623259
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Gian Luigi Rondi

Il miglior libro Le mie vite allo specchio. Diari 1947-1997 pdf che troverai qui

Descrizione:

Gian Luigi Rondi, uno dei protagonisti della critica cinematografica e della politica culturale del Novecento, svela i retroscena della sua vita e della sua attività professionale. Cinquant'anni di Diari, annotazioni e analisi di quella che certamente è una esperienza personale e intima, ma attraverso il racconto e la storia diventa la narrazione privilegiata della società, della politica, della cultura e del cinema dal dopoguerra agli ultimi anni del secolo passato. Gli artisti e i politici, le dive e i sacerdoti, i premi e i festival in cinquant'anni di storia italiana. Con una lettera del Presidente Emerito della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.

... alle ore 18 presso la Biblioteca Angelica di Roma (piazza S ... Archivio eventi - Biblioteca Angelica ... . Agostino, 8) si terrà la presentazione del volume Le mie vite allo specchio.Diari 1947-1997 di Gian Luigi Rondi.. Decano dei critici cinematografici italiani, Rondi, che è presidente dell'Accademia Nazionale del Cinema, dei Premi David di Donatello, ha diretto il Festival del Cinema di Locarno e la ... Le mie vite allo specchio. Maresa Galli marzo 07, 2016 0 Comment. Libri. Le mie vite allo specchio. Diari 1947-1997 (Edizion ... Le mie vite allo specchio. Diari 1947 - 1997 ... ... . Libri. Le mie vite allo specchio. Diari 1947-1997 (Edizioni Sabinae) è il testo ... Rondi, Gian Luigi. - Critico italiano (Tirano, Sondrio, 1921 - Roma 2016), fratello di Brunello. Figura di rilievo della critica cinematografica cattolico-moderata. Laureatosi in Giurisprudenza (1945), tenne dal 1948 corsi di storia ed estetica del cinema in prestigiose univ. italiane; iniziò le sue collab. all'Enciclopedia dello spettacolo e alle opere dell'Istituto della Enciclopedia ......