Biblioteca elettronica gratuita

Che cos'è un figlio di Dio? - Omraam Mikhael Aivanhov

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 24/01/2005
DIMENSIONE DEL FILE: 11,73
ISBN: 9788885879812
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Omraam Mikhael Aivanhov

Il miglior libro Che cos'è un figlio di Dio? pdf che troverai qui

Descrizione:

...eleste il cui Re è Gesù Cristo. ISAIA 9:6,7: "Infatti ci è nato un bambino, ci è stato dato un figlio; e il governo sarà sulle sue spalle ... Che cos'è il regno di Dio o regno dei cieli? | STUDIO ... ... . Il suo nome sarà Consigliere meraviglioso, Dio potente, Padre eterno, Principe della pace. Domanda: "Cos'è il sigillo di Dio?" Risposta: Nella Bibbia sono cinque i versetti che fanno riferimento al "sigillo di Dio" o ad un oggetto o persona sigillati da Dio (Giovanni 6:27; 2 Timoteo 2:19; Apocalisse 6:9; 7:2; e 9:4). Il termine sigillato, nel Nuovo Testamento, proviene dalla parola greca che significa "timbrare con un marchio privato", nell'interesse di m ... Che cos'è un figlio di Dio? - Omraam Mikhaël Aïvanhov ... ... . Il termine sigillato, nel Nuovo Testamento, proviene dalla parola greca che significa "timbrare con un marchio privato", nell'interesse di mantenere qualcosa segreta o ... Gesù Cristo è il Figlio di Dio e il Messia. Nella sua vita ha adempiuto molte profezie. Conoscere la storia di Gesù può aiutarti ad avvicinarti a Dio. Dio si è incarnato nella Persona del Figlio (Giovanni 1:14). Il Figlio di Dio è divenuto il Figlio dell'Uomo ed è quindi un "ponte" tra Dio e l'uomo (Giovanni 14:6; 1 Timoteo 2:5). È solo per mezzo del Figlio che possiamo ottenere il perdono dai peccati (Efesini 1:7), la riconciliazione con Dio (Giovanni 15:15; Romani 5:10) e la salvezza eterna (2 Timoteo 2:10). I. Per credere in Dio bisogna riconoscere che Cristo è Dio che Si manifesta nella carne e che è Dio Stesso. Secondo il racconto biblico, lo Spirito Santo rese testimonianza che il Signore Gesù era il diletto figlio di Dio; inoltre, il Signore Gesù chiamava il Dio in cielo "Padre". Dio Onnipotente dice: "'Gesù è il Figlio prediletto di Dio, nel quale Egli Si è compiaciuto'. Così facendo, Dio ha reso testimonianza a Se Stesso, ma solo da una prospettiva diversa, quella dello Spirito in cielo che rendeva testimonianza alla Sua incarnazione. Descrizione. La dottrina si è precisata nell'ambito del Cristianesimo antico: prima nel credo del primo concilio di Nicea (), poi nel Simbolo niceno-costantinopolitano (381), dove venne affermato come primo articolo di fede l'unicità di Dio e, come secondo, la divinità di Gesù Cristo figlio di Dio e Signore, a seguito, tra le altre, della controversia suscitata dal teologo Ario, che negava ... "Noi fin d'ora siamo figli di Dio. Ma ciò che saremo non è stato ancora rivelato" (Giovanni, I,3). In noi c'è una scintilla di divinità e quindi d'eternità che, persa la dimensione corporale dello spazio e nel tempo, ci trasformerà in un fuoco che arde in un'atmosfera al di fuori dello spazio e del tempo. C...